Grigioni - Cultura architettonica

alt_title_logo Kantonsbibliothek Graubünden
Chantun Grischun
Cantone dei Grigioni
Epoca carolingia
indietro alla lista

Kapelle St. Peter*

7013 Domat/Ems
Sulle pendici est della Tuma Casté.

Prima parrocchiale di Ems e uno dei pochi edifici sacri carolingi superstiti nei Grigioni.

Eretto dopo il 774 in gran parte sulle fondazioni di un edificio precarolingio; a nord dell’oratorio tracce comprovanti una notevole costruzione, che forse raccoglieva la comunità monastica dipendente dal convento di Disentis citata nel 765; scavi antecedenti il restauro degli anni 1975–79. Schietta aula rettangolare con abside a ferro di cavallo risolta esternamente in un muro diritto. Tetto spiovente e piccolo campanile a ovest con coronamento ottagonale e cuspide a seguito della ristrutturazione barocca del 1698, cui risalgono anche il soffitto piano a listelli e le finestre della navata; allo stesso periodo appartengono le pitture murali e quelle del soffitto di Fridolin Eggert, con scene delle vita di san Pietro, le sei statuette di apostoli lungo le pareti della navata, le due figure della Consegna delle chiavi a Pietro sulla parete dell’arco del coro e il crocifisso alla parete ovest. Nel coro ricostruito su fondazioni carolingie stipite di altare non addossato al muro. Pittura su vetro di Gian Casty nella rinnovata finestra ad arco dell’abside, 1979 ca.

(Kunstführer durch Graubünden, ed. Società di storia dell’arte in Svizzera, Zurigo 2008)