Grigioni - Cultura architettonica

alt_title_logo Kantonsbibliothek Graubünden
Chantun Grischun
Cantone dei Grigioni
8
1-25
Alvaschein | Epoca carolingia

Chiesa di S. Pietro* Mistail

Chiesa carolingia in posizione isolata sopra la gola dell’Albula, eretta intorno all’800, o poco prima, sulle fondazioni di un edificio sacro antecedente. La più antica e meglio conservata delle tipiche chiese retiche ad aula triabsidata. In origine convento femminile di Wapitinis, c ...
continua lettura
Cazis | Epoca carolingia

Antica parrocchiale di S. Martino*

A sud-est del paese. Chiesa forse di fondazione altomedievale; citata nel 1156, allorquando il patronato passò al convento. Abbandonata progressivamente nel XVI secolo; rinnovata nel 1919, restauri e scavi archeologici 1969–71. L’edificio rettangolare, privo di coro, sembra esser ...
continua lettura
Domat/Ems | Epoca carolingia

Oratorio di S. Pietro*

Sulle pendici est della Tuma Casté. Prima parrocchiale di Ems e uno dei pochi edifici sacri carolingi superstiti nei Grigioni. Eretto dopo il 774 in gran parte sulle fondazioni di un edificio precarolingio; a nord dell’oratorio tracce comprovanti una notevole costruzione, che forse ...
continua lettura
Müstair | Epoca carolingia

Convento benedettino di S. Giovanni Battista*

Insieme edilizio difeso da una torre, configuratosi in dodici secoli. Il più significativo edificio sacro anteriore al Mille in Svizzera, con straordinarie pitture murali d’epoca carolingia e notevoli arredi. Nel 1983 dichiarato dall’UNESCO patrimonio dell’umanità. Scavi archeolog ...
continua lettura
Müstair | Epoca carolingia

Cappella di S. Croce*

L’unico impianto carolingio con tre conche absidali disposte a croce che ancora si conservi in Svizzera. Fa parte del convento benedettino di S. Giovanni Battista (patrimonio dell’umanità UNESCO). Cappella di due piani a sud della chiesa conventuale, davanti all’angolo sud-est del r ...
continua lettura
Müstair | Epoca carolingia

Chiesa conventuale di S. Giovanni Battista*

Il più significativo edificio sacro anteriore al Mille in Svizzera, con straordinarie pitture murali d’epoca carolingia e notevoli arredi. Fa parte dell’omonimo convento benedettino (patrimonio dell’umanità UNESCO). La più grande chiesa impostata sullo schema a tre absidi tipic ...
continua lettura
S. Vittore | Epoca carolingia

Oratorio di S. Lucio*

Il piccolo impianto, nascosto nel pittoresco gruppo di case della frazione di Pala, è formato da un oratorio pressoché quadrato al cui angolo S-E si eleva, su uno zoccolo roccioso, un curioso edificio a pianta circolare, restauro 1979-86. Quest’ultimo edificio, che richiama un battistero, è ...
continua lettura
Tumegl/Tomils | Epoca carolingia

Rovine della chiesa di Sogn Murezi (S. Maurizio)*

Al margine orientale del villaggio. Citata nel 1398 come chiesa parrocchiale, probabilmente decaduta a partire dal XVI secolo. Sopravvivono le fondazioni di un edificio rettangolare del VI/VII secolo concluso da tre nicchie, di una chiesa triabsidata carolingia con annessi risalente all’800 ca., c ...
continua lettura
1-25